Corpi illuminanti a LED

Led Rgb, Val Di Luce, Luce Pulsata, Effetti Luce

Luce Votiva

gennaio 31st, 2012

SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, KLEOS.it”>pubblica illuminazione corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV.Array La tecnologia d’illuminazione a LED è molto promettente e i via di sviluppo ma non se ne possono ignorare i rischi pertanto l’Anses raccomanda di escludere l’adozione di illuminazione a LED per l’illuminazione pubblica, di limitarne l’uso in ambienti di lavoro, e chiede di adeguare le norme riguardo la sicurezza fotobiologica dei LED per tener conto e tutelare le popolazioni e i lavoratori, quali gli installatori di impianti di illuminazione, particolarmente esposti a questo rischio. LED bianco di potenza: Lambertian. La tecnologia DcwideLINK permette, oltre alle caratteristiche sopra esposte, di avere range dinamico di alimentazione ampio ovvero 3:1. La relativa manutenzione (con sostituzione delle lampade) è 5 volte inferiore a quella richiesta dalle lampade attualmente in uso. Volete dare valore ai vostri angoli e i ai vostri quadri preferiti?

I sistemi di illuminazione a LED possono offrire enormi possibilità artistiche e di design consentendo la creazione di nuove ambientazioni lampade votive utilizzando le gamme di colori offerti dalla tecnologia RGB (rosse, verde, blu), la quale permette una fusione delle componenti primarie per ricercare le volute suggestioni visive.Array Negli interni, all’esterno, in molti settori come quelli della sicurezza, dell’emergenza, dell’arredamento, nell’ambito artistico, industriale e dei servizi, nelle scuole (ecc..). In particolare il nostro settore di attività si concentra nelle soluzioni Illuminotecniche rivolte agli enti pubblici e privati, dall‘Illuminazione Pubblica all’Illuminazione Votiva, Illuminazione di Parchi, Giardini, Lungo mare, Centri Storici, Illuminazione Architetturale, Illuminazione di ambienti museali – Scenari a tema – Piscine – Fontane e tutto ciò che richiede luce. La luce bianca prodotta dai LED è molto intensa e a bassissimo consumo ma implica la possibilità di un danno visivo. LED bianco di potenza: Lambertian. All’esterno, sulle strade come lampade di segnalazione (semafori, lampeggiatori.

Le soluzioni illuminotecniche da noi proposte vanno da sistemi alimentati in bassissima tensione 10÷50Vac/dc oppure in bassa tensione 230Vac, con una linea di prodotti intermedia funzionante da 10 a 230Vac in autoadattamento. Lampade innovative e sostitutive delle lampade tradizionali costruite con tecnologia a semiconduttori (LEDs) disponibili in tutta la gamma cromatica. I sistemi e prodotti KLEOS rispondono appieno a questi requisiti, contribuendo in modo particolare ad uno sviluppo sostenibile attraverso l’elevato Risparmio Energetico (eco-efficienza) con punte di oltre l’80% rispetto alle tecnologie tradizionali e di un minore inquinamento dell’ambiente. In caso di alimentazione 230V la classe di isolamento varia tra I o II.

L’orientamento dei nostri Corpi Illuminanti risolve i problemi relativi all’emissione verso il basso della luce ai fini della riduzione dell’Inquinamento Luminoso e sono conformi alle Leggi Regionali più severe, alle Norme UNI di Illuminazione (i progetti Illuminotecnici vengono forniti di file Eulumdat) e conformi alle Norme CE. Ambienti con vibrazioni. Durata prodotti KLEOS per la pubblica illuminazione: decine di migliaia di ore. Ambienti con vibrazioni. Con la nostra fantasia come vogliamo. CORPI ILLUMINANTI KLEOS COSTRUITI CON MATERIALI garantiti per l’uso esterno come Rame, Alluminio Anticorodal Anodizzato oppure verniciato a polvere, ottone cromato ecc. , protezioni ottiche secondarie in Metacrilato Altuglass di spessori di almeno 5mm, oppure Vetri temperati di sicurezza – Grado di protezione da IP 44, IP 55, IP 65 e a richiesta IP 67.

Luce Votiva

gennaio 30th, 2012

Le soluzioni illuminotecniche da noi proposte vanno da sistemi alimentati in bassissima tensione 10÷50Vac/dc oppure in bassa tensione 230Vac, con una linea di prodotti intermedia funzionante da 10 a 230Vac in autoadattamento. Illuminazione a LED sostenibile ed innovativa sono parte degli obiettivi di KLEOS e delle sue applicazioni nate per aumentere la vivibilità degli spazi, interni ed esterni, mediante dinamici effetti luminosi che consentono l’armonizzazione di gamme di colori tendenti all’infinito e di innumerevoli tonalità di luce bianca. Amate l’atmosfera e il colore?

Il processo più comune per produrre un diodo che emette luce bianca prevede al giorno d’oggi l’utilizzo di una coppia di LED blu con una a fosforo giallo. Il Risparmio Energetico che potrebbe a prima vista essere considerato un elemento di modesta importanza nel contenimento dei consumi delle risorse non rinnovabili rientra invece a pieno titolo tra le azioni di sostenibilità energetica poiché Risparmiare Energia è di per sé una fonte di energia pulita ed economica. Minori consumi di energia primaria, periodo di vita più lungo e minori rifiuti. La soluzione consente di avere un dissipatore della dimensione del corpo illuminante stesso, attraverso opportune soluzioni di accoppiamento (domanda di brevetto Internazionale PCT/IT2005/00556). Il livello di irraggiamento dei LED può quindi superare il livello di disagio visivo e risultare invadente qualunque sia la sua posizione nel campo visivo, oltrepassando la soglia di comfort visuale. I PRODOTTI CityLED HANNO UNA OTTIMA COMPATIBILITA’ CON L’ENERGIA RINNOVABILE (FOTOVOLTAICA (in particolare) – EOLICA – ECC..): impianti con dimensionamento più contenuti con la tecnologia PVKManager.

Negli interni, all’esterno, in molti settori come quelli della sicurezza, dell’emergenza, dell’arredamento, nell’ambito artistico, industriale e dei servizi, nelle scuole (ecc..). Infiniti design moderni e del passato, forme alternative con qualunque tipo di materiale. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento. Volete dare valore ai vostri angoli e i ai vostri quadri preferiti? I PRODOTTI KLEOS CityLED SONO CONFORMI A TUTTE LE NORME TECNICHE PREVISTE PER LA MARCATURA CE tra cui (EN 61547 Apparecchiature per Illuminazione generale Prescrizioni di Immunità EMC A1 (2001) E N 55015 (2001) Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di Illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi e CERTIFICAZIONE FOTOMETRICA IMQ DEI PRODOTTI: disponibilità file EULUMDAT IMQ. E’ producibile, oltre che nelle versioni di serie, anche su specifiche tecniche dei clienti, per i settori più disparati.

Vi piacerebbe rendere più bella la casa e il giardino con la luce senza preoccuparvi dei costi dell’energia senza sostituire continuamente le lampade, risparmiando energia e contribuendo alla salvaguardia dell’ambiente? Consentono risparmi di oltre l’80% di energia con una vita media di oltre 10 anni. Le lampade a LEDs sono prodotti e sistemi innovativi di Illuminazione che utilizzano la tecnologia dei semiconduttori (Light Emitting Diode) che soddisfano appieno entrambi gli aspetti sia del contenimento dei consumi Energetici sia dell’ Illuminazione. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento. Accensione con erogazione del flusso luminoso immediato al livello massimo dopo la fase di Power on Delay con possibilità di dimmerazione (Soft Start).

Lampade Votive

gennaio 28th, 2012

DcwideLINKTM è la soluzione che consente di alimentare gruppi variabili di LEDs (da 3 a 9), realizzando così: – la ridondanza richiesta (in caso di guasto, solo una piccolissima parte della sorgente si spegne), – la possibilità di gestire la tensione da 15Vdc a 42 Vdc per soluzioni con caratteristiche SELV (senza correnti di dispersione sulla terra), – la tensione di rete 110/ 230Vac. Migliore servizio reso all’utenza. Lampade innovative e sostitutive delle lampade tradizionali costruite con tecnologia a semiconduttori (LEDs) disponibili in tutta la gamma cromatica. La luce bianca prodotta dai LED è molto intensa e a bassissimo consumo ma implica la possibilità di un danno visivo. CORPI ILLUMINANTI KLEOS COSTRUITI CON MATERIALI garantiti per l’uso esterno come Rame, Alluminio Anticorodal Anodizzato oppure verniciato a polvere, ottone cromato ecc. , protezioni ottiche secondarie in Metacrilato Altuglass di spessori di almeno 5mm, oppure Vetri temperati di sicurezza – Grado di protezione da IP 44, IP 55, IP 65 e a richiesta IP 67. Amate l’atmosfera e il colore?

La tecnologia DcwideLINK permette, oltre alle caratteristiche sopra esposte, di avere range dinamico di alimentazione ampio ovvero 3:1. Crea effetti ottici, luminosi e cromatici nuovi. Le soluzioni illuminotecniche da noi proposte vanno da sistemi alimentati in bassissima tensione 10÷50Vac/dc oppure in bassa tensione 230Vac, con una linea di prodotti intermedia funzionante da 10 a 230Vac in autoadattamento. Sono realizzabili in tutta la gamma cromatica con possibilità di miscelazione dei colori (luce dinamica – RGB) per nuovi effetti cromatici e luminosi, e realizzano Risparmi Energetici che possono raggiungere l’80%, ed una vita media di oltre 50.000h (dato confermato dai produttori primari di LEDs). Caratteristica tipica LED di potenza: DC power 1,2W.

Lampade Led

gennaio 26th, 2012

Crea effetti ottici, luminosi e cromatici nuovi. Per il bianco da 2800° a 7000° Kelvin. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento.

Accensione con erogazione del flusso luminoso immediato al livello massimo dopo la fase di Power on Delay con possibilità KLEOS.it”>armature a led di dimmerazione (Soft Start).Array All’esterno, sulle strade come lampade di segnalazione (semafori, lampeggiatori. Risparmio Energetico. SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV.

La tecnologia d’illuminazione a LED è molto promettente e i via di sviluppo ma non se ne possono ignorare i rischi pertanto l’Anses raccomanda di escludere l’adozione di illuminazione a LED per l’illuminazione pubblica, di limitarne l’uso in ambienti di lavoro, e chiede di adeguare le norme riguardo la sicurezza fotobiologica dei LED per tener conto e tutelare le popolazioni e i lavoratori, quali gli installatori di impianti di illuminazione, particolarmente esposti a questo rischio. Non esiste una soglia minima di tollerabilità e l’effetto negativo aumenta in modo tangibile nei soggetti sensibili che presentano patologie degli occhi, che sono sottoposti ad esposizioni ripetute, per professionisti che devono lavorare con illuminazione ad alta intensità, per soggetti fotosensibilii e per i bambini. La tecnologia d’illuminazione a LED è molto promettente e i via di sviluppo ma non se ne possono ignorare i rischi pertanto l’Anses raccomanda di escludere l’adozione di illuminazione a LED per l’illuminazione pubblica, di limitarne l’uso in ambienti di lavoro, e chiede di adeguare le norme riguardo la sicurezza fotobiologica dei LED per tener conto e tutelare le popolazioni e i lavoratori, quali gli installatori di impianti di illuminazione, particolarmente esposti a questo rischio.